Renato Riva’s Blog

Just another WordPress.com weblog

Tecnologia e liberta’.

Ieri ho passato un’interessantissima giornata con molti colleghi italiani ed europei a parlare di tecnologie per la comunicazione e la collaborazione. Le aziende, come molti sanno, stanno orientandosi sempre piu’ a diventare strutture basate sulla capacita’ di collaborazione tra diverse funzioni e sempre meno sul comando e controllo. Fantastico. Cisco e’ veramente un’azienda strepitosa da questo punto di vista (e da molti altri).

TUTTAVIA: mentre si discuteva di come le informazioni possano correre di piu’, essere condivise meglio e sempre, essere a portata di mano, di video, di tutto, io riflettevo che nel mio Paese si sta correndo il serissimo rischio che molte delle informazioni che a me come cittadino interessano di piu’, e cioe’ legate al SAPERE se chi mi governa e’ onesto, pulito, capace. Se LAVORA PER ME o si fa i cavoli suoi , se conduce una vita che si basa su principi che io condivido , se di lui/lei mi posso fidare anche come persona (come persone…) , se il futuro di questo Paese, e quindi la qualita’ della vita dei miei figli, e’ in mani delle quali mi fido, ecco io sto correndo il serissimo rischio di non poterle piu’ avere queste informazioni. Gia’ oggi me le devo andare a cercare, perche’ molti dei telegiornali che pago col canone me le tengono nascoste.  Ma domani non esisteranno letteralmente piu’ se passa questa vergogna di legge bavaglio, questo squallidissimo ddl sulle intercettazioni.

Io voglio sapere,  voglio sapere tutto quello che mi interessa. Voglio prendere le mie decisioni con il massimo di conoscenza. Non tollero che qualcuno si intrometta tra me e la verita’ impedendomi di scegliere DOVE andare a cercarla. Questo e’ un sopruso che non accetto. E penso di avere questo diritto come cittadino di una democrazia e non di una dittatura.

Non solo, ma questa legge ci sta facendo fare l’ennesima passo indietro nella nostra reputazione internazionale. E quando si vuole lavorare la reputazione conta.

Per questo io sono contro chi vuol regolamentare internet, chiudere i blog e sono a favore della conoscenza e della pubblicazione delle intercettazioni che mettano in rilievo la mancanza di MORALITA’ personale dei politici, non dei privati cittadini, ma dei politici eletti a rappresentarci SI’.

Annunci

luglio 2, 2010 - Posted by | Uncategorized

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: